Originale - Obscure - Il gioco maledetto Capitolo 14

14. Aiden e Cristiano

La mia mente viaggiò come un treno a tutta velocità, tornò indietro di molti anni e mi ritrovai nuovamente in quel salone pregno di sangue. Julian era li e teneva William tra le braccia, esattamente come lo avevo visto nella visione, ma più vero, più mio.
« Mi hai mentito di nuovo.» A denti stretti e con gli occhi serrati, Julian pronunciò quelle parole e ferì anche me. « Hel! Maledetta lo hai fatto di nuovo!» stavolta gridò e io cercai con lo sguardo la figura deforme di Hel, non la vidi, ma la sentii. Parlava attraverso il sangue che Julian aveva versato, rideva beandosi del dolore che lui aveva inferto.
« Non ci sei riuscito neanche stavolta, nonostante avessi con te l'uovo, nonostante tu sia sempre più forte, non puoi richiamarla
« Avevi promesso che me lo avresti lasciato fare, che avrei potuto richiamare Amina tramite Willliam, era l'unico che poteva contenerla.»
« Si era un buon tramite e tu hai studiato bene durante gli anni per evitare di commettere lo stesso errore che hai fatto secoli fa, ma non basta
« Perchè allora illudermi di nuovo? Solo perché non ho mai trovato lei mi punisci così, non smetterò di cercarla, ma non riesco più ad uccidere tutti quelli a cui mi lego.»
« Lo fai proprio perché non l'hai ancora trovata, devi dedicare le vite che ti concedo a quell'unico scopo, solo allora ti darò ciò che vuoi.»
« Ti diverti vero? Sei grata per tutte le anime che ti mando, che ti ho sempre donato non è così? Per questo prometti e non mantieni, così come divori tutti quelli che ti mando il più in fretta possibile per evitare che io li riporti indietro, ma William è ancora con me, lo sento e lo riporterò indietro e tu ne soffrirai.»

Vecchie FanFiction nel cassetto: Saiyuki, Legati dal destino

Buongiorno a tutti,
mentre in nuovo progetto di cui vi ho parlato qualche giorno fa sta prendendo vita (non è semplice, sto cercando di raccogliere i primi follower, altrimenti la storia non riuscirebbe a procedere come previsto), riporto in vita le vecchie glorie del passato.
Questa volta tocca a Saiyuki.


Come sempre ricordo che queste vecchie fanfiction, come anche le storie originali di questa rubrica non sono editate. Le riporto, infatti, come le scrissi anni fa, senza modifiche odierne perchè sono storie a cui tengo particolarmente. Sono le prime che decisi di pubblicare, superando la timidezza e la paura di venir criticata, quindi non le modificherò più.
Quindi preparatevi per i miei vaneggiamenti da adolescente e buona lettura come sempre.
Se siete interessati al nuovo progetto fatemelo sapere.
Alla prossima.




Una nuova idea

Un buongiorno a tutti.
Gli scarsi aggiornamenti sono dovuti ad un piccolo progetto che ho in mente, ma prima di metterlo in atto vorrei dei pareri e sapere se riuscirò tramite i vari social e piattaforme a trovare persone disposte a seguirmi.
L'idea è questa:
sareste interessati a seguire una storia in cui a fine capitolo, tramite un sondaggio sarete voi a decidere come procederà l'avventura?
Il genere sarebbe horror/mistero e non è semplice perché nella mia testa vorrei comunque dare voce a tutte le possibilità che metterò all'interno della narrazione.

Fatemi sapere.
A presto

Informazioni personali

La mia foto

Nonostante scrivo come una matta tutto quello che mi passa per la mente, descrivere me è sempre difficile. Sogno ad occhi aperti di questo sono colpevole e il mio carattere è abbastanza strano da far dire a chi mi conosce da anni che ancora non lo ha capito, bhe figurarsi io! Quindi sono alla scoperta giornaliera di quello che posso fare o meno! Sono un otaku convinta e yaoista ai massimi livelli ed ho trascinato nel tunnel dei manga e anime molte persone. Chi mi conosce sa che sono un "pò" fuori di testa!!!! ^_^

Random Posts